giovedì, 23 febbraio 2017 - 19:26 | Ultima modifica: 30/05/2016 - 18:46 | Utenti online: 7
Amarcord: Maggio 2001... nasceva MdM1.0
Amarcord: Maggio 2001... nasceva MdM1.0
26.03.2007 | Bacheca degli annunci
Benvenuto MdM 2.0!
Gentili visitatori,

è con sommo gaudio che la redazione tutta di MdM vi presenta la nuova versione del sito. 

Nastro azzurro o nastro rosa?
Forse sono più adatti i colori delle stagioni, che da sempre hanno contraddistinto i toni e l'atmosfera di queste pagine.
Sono passati 6 anni dal lontano maggio 2001... 6 anni gloriosi, che hanno visto MdM crescere, maturare e appassionare tante persone.
Oggi cambia la grafica, cambia la struttura, cambia il motore di aggiornamento... ma lo spirito e gli intenti restano e resteranno sempre immutati.

Quale scelta migliore, quindi, di riproporvi uno stralcio di quanto fu scritto in occasione della nascita?

Con la speranza che queste pagine siano di vostro gradimento, vi auguriamo un "buon MdM 2.0 a tutti"!

P.S.: ricordatevi... non siamo ad un punto di arrivo ma ad un nuovo punto di partenza! 
Per dirvene una, stiamo già sviluppando un nuovo concetto di community che offrirà ad ogni utente registrato la possibilità di contribuire attivamente allo sviluppo e all'arricchimento delle informazioni presenti nel sito.
Attendiamo i vostri pareri, suggerimenti... e poche critiche  ;-)  !!!

Ciao!!!


da MdM 1.0 (maggio 2001)
www.montidelmatese.it è online!

Nasce, finalmente, il sito www.montidelmatese.it.
Finalmente, per l'impegno profuso e per l'ansia di porre in essere, al più presto, uno strumento operativo efficiente, valido ed interessante sia dal punto di vista della funzionalità e delle potenzialità e sia dal punto di vista dei contenuti.
Gli auspici sembrano favorevoli.
www.montidelmatese.it nasce a Maggio, il mese in cui il Matese e l'intera valle matesina sono vestiti del loro colore più bello: il verde, avvolgente come un mare immenso, dominante in tutte le sue tonalità, fragrante, odoroso, ammaliante.
Il sito ha come caratteristica fondamentale la dinamicità e l'interattività, con possibilità di aggiornamento rapido on-line, con possibilità di inviare messaggi, di costituire forum e dibattiti, di effettuare sondaggi, di aggiornare in tempo reale situazioni e previsioni meteorologiche locali.
Ci sono argomentazioni già avviate, per partire con un "minimum" di contenuto, sul Matese, sulle tradizioni popolari, sulla cucina, sullo sport e su varie materie culturali ma i contenuti veri, quelli più interessanti e concreti, saranno quelli ottenibili in futuro con la collaborazione di visitatori e di collaboratori interessati.
Quali altre finalità ed obiettivi?
Mirare a far conoscere le bellezze del Matese, evidenziare la vocazione squisitamente turistica della zona, far conoscere questi posti al mondo esterno e far prendere coscienza, alla stessa popolazione locale, dell'enorme valore ambientale di cui dispone.
Il sito potrà essere punto di riferimento per tutte le attività che interessano e riguardano la montagna e l'area circostante (escursionismo, speleologia, raduni per amanti del volo libero, trekking, mountain bike, sci, ecc. ecc.).
Sarà, sicuramente, un punto di contatto, vivo e diretto, con la propria terra di origine per i tanti corregionali emigrati nel mondo, i quali potranno raccontare le loro storie, dare ed avere notizie, contattare amici e parenti, ritrovare le proprie radici e sentirsi più vicini.
Il sito, così come strutturato, ha delle enormi potenzialità.
L'esortazione è quella di utilizzarlo con entusiasmo, dinamicità e con forte spirito costruttivo e di collaborazione.