mercoledì, 21 ottobre 2020 - 23:29 | Ultima modifica: 20/07/2017 - 7:55 | Utenti online: 9
08.03.2007 | Manuali
Gli alpenstock: pro e contro
Durante le nostre camminate notiamo sempre più la presenza di un accessorio molto simile a quelli utilizzati per sciare.
Si tratta di bastoncini telescopici che sostituiscono il caro vecchio bastone raccolto in terra e utilizzato per fornirci un'appoggio nel camminare.
Con manopole anatomiche, con blocchi telescopici e con terminale circolare ad incastro per la progressione nella neve, ma sempre di bastoncini stiamo parlando.
Ma sono veramente utili???.
Non esiste una sola risposta, pertanto esporremo solo i vari pro e contro, lasciando la eventuale scelta al lettore.

CONTRO
In persone sane, il movimento naturale viene disturbato da questi appoggi tipo "stampelle" diminuisce il senso dell'equilibrio e la sicurezza del passo suggerisce linee di percorso non idonee possono scivolare inavvertitamente rischio di caduta in caso di cedimento incastro fra pietre, ghiaioni e crepe.
Eventuale rischio di restare feriti se ci si cade sopra (in discesa) affaticamento della muscolatura delle spalle blocco degli snodi (polvere e terra) riporre eccessiva fiducia nella stabilita' di appoggio sopratutto in fase di discesa (stanchezza) pericolosissimi in caso di temporale in montagna (riporre nello zaino con la punta all'interno o abbandonare!!)

PRO
Allenamento della muscolatura delle spalle e conseguente migliore aereazione polmonare utile per l'attraversamento di ruscelli maggiore sicurezza su terreno bagnato utile eventualmente per steccare un arto rotto utilissimi per chi ha subito danni a giunture degli arti inferiori manopola con inserto per macchina fotografica (uso a cavalletto) e altri usi.

UTILIZZO CORRETTO
Devono essere sempre utilizzati in coppia buono appoggio alla manopola regolabili in lunghezza e buon fissaggio ai fermi regolare con l'avambraccio in posizione orizzontale (90° rispetto al bastoncino) nel movimento tenere il braccio più vicino possibile al corpo.

Tratto da www.escursionismo.it